Uso Domestico & Personale

Proteggi le tue Informazioni Finanziarie, i Dati Personali della Tua Famiglia, le tue Foto e altro da Furti o Smarrimenti

Kanguru rende semplice la protezione dei tuoi dati bancari e finanziari e delle tue password, delle tue foto di famiglia, delle disposizioni testamentarie e di tutte le informazioni riservate che vuoi mantenere al sicuro. Grazie a convenienti dispositivi con crittografia automatica in quanto integrata nell’hardware, puoi conservare i tuoi dati al sicuro ed accedervi facilmente ovunque tu vada. Se ci sono diversi dispositivi protetti appartenenti a te ed ai tuoi familiari, puoi anche utilizzare l’opzione di gestione remota grazie alla console Kanguru Remote Management Cloud Edition.

Il drive Kanguru Defender Elite30™ rappresenta la soluzione ideale per viaggiatori, piccole aziende e famiglie poiché è una chiave USB con crittografia hardware che garantisce un livello di sicurezza uguale ai drive certificati a livello di standard governativi.

Kanguru offre inoltre una linea di prodotti di archiviazione portatile non cifrata, facile da utilizzare, comprese chiavi USB 3.0 con switch fisico per la protezione scrittura, hard disk e SSD esterni con e senza crittografia, e FlashTrust™, chiave USB con firmware sicuro per proteggere il tuo computer dal malware.

Scopri perché è importante utilizzare dispositivi USB con firmware sicuro!

In quanto produttore di soluzioni di storage al più alto livello di protezione dei dati, Kanguru considera la sicurezza una questione fondamentale e aderisce alle regolamentazioni più restrittive degli enti governativi e dell’industria. Kanguru è impegnato a fornire ai suoi clienti i dispositivi più sicuri disponibili sul mercato e ha dimostrato questo impegno ottenendo sia la certificazione FIPS 140-2 che quella Common Criteria.

Kanguru dimostra il suo impegno nel ricercare i più elevati livelli di sicurezza sottoponendo le sue soluzioni ai più severi test di sicurezza e, con l’ottenimento della certificazione Common Criteria, non solo il prodotto finale, ma l’intero processo di progettazione e sviluppo è stato considerato aderente agli standard più elevati.

Come proteggere la Rete domestica

Le connessioni wireless domestiche sono diventate la norma negli ultimi anni dal momento che permettono di navigare in Internet senza il supporto di fastidiosi ed imgombranti cavi, e rappresentano quindi  una grande comodità. Tuttavia, esse portano con sé anche dei rischi: le reti wireless, infatti, sono più vulnerabili ad intrusioni ed intercettazioni da parte di malintenzionati ed è quindi opportuno che gli utenti adottino delle misure preventive per evitare i rischi di attacco informatico.

  1. Cambiare i dati di accesso di default : un primo utile accorgimento è quello di cambiare i parametri di accesso del router che sono impostati di default una volta installata la connessione wireless. Non fidatevi delle password di default inserite dal vostro provider: molto spesso sono del tipo 123456789 oppure qwerty!
  2. Prevenzione ed aggiornamenti : Consultate il sito del produttore del router per verificare se vi sono aggiornamenti di sicurezza importanti.
  3. Infrastructure o Ad – Hoc? : Le reti WiFi possono funzionare in due modalità: Infrastructure o Ad – Hoc. La modalità consigliata in termini di sicurezza è la prima poiché si riesce ad ottenere un controllo maggiore: infatti, i dati che “viaggiano” tra i vari computer della rete passano attraverso l’Access Point, un punto di accesso, che garantisce maggior affidabilità.
  4. Disabilitare il SSID Broadcasting : in una rete wi-fi esiste un codice di identificazione detto SSID (Service Set Identifier). Un computer che vuole comunicare con una rete deve conoscerlo: infatti, ogni pacchetto di dati scambiato in una rete Wi–Fi contiene questo codice. Sarebbe meglio non utilizzare un nome banale per il SSID (tipo “wlan”), poiché è molto facile da identificare. Sarebbe meglio utilizzarne uno composto sia da numeri che da lettere.
  5. Inserire un filtro sul Mac Address : ogni computer collegato ad Internet ha un indirizzo, chiamato IP (Internet Protocol). Ogni dispositivo di rete, però, ha anche un altro indirizzo che lo identifica come univoco: il Mac Address. E’ possibile attivare sull’Access Point un filtro che permetta l’accesso solo alle schede di rete autorizzate.
  6. Copertura e posizionamento : Come regola di base sarebbe opportuno fare attenzione a dove si posiziona il router della rete wireless: è sconsigliato collocarlo vicino ai muri perimetrali, meglio installarlo in una posizione centrale dell’appartamento. Questo accorgimento riduce sensibilmente il rischio di essere intercettati da un cyber criminale.
  7. Crittografia : la crittografia consente di trasformare le proprie informazioni che viaggiano nell’etere in informazioni cifrate. In questo modo, se mai qualcuno riuscisse a venirne in possesso, dovrà decifrarle per capirne il significato. La crittografia è particolarmente utile per proteggere i propri dati personali e per le reti wireless ne esistono di tre tipi: WEP, WPA e WPA2. Se si adoperano dispositivi di ultima generazione, quelli che si trovano ora nei negozi, è meglio utilizzare il WPA o il WPA2. Il massimo della sicurezza è non tenere alcun dato confidenziale o riservato all’interno del computer, ma conservarlo su dispositivi esterni, crittografati o meno, come quelli che ti propone Kanguru

Le Soluzioni che Kanguru Italia ti suggerisce

Hai bisogno di un consiglio per orientarti nella scelta?

Nessun problema: contatta un esperto di Kanguru Italia e scopri qual è la soluzione più adatta alla tua attività!

Kanguru Italia, il tuo partner nella protezione dei dati on the move & at rest

Divisione di Casali Corporation srl

Get in touch

via di Romagna 9/1, Trieste, Italia


+39 366 89 48 545

info@kanguruitalia.it

KanguruItalia

Quick Feedback

Termini e condizioni

Contatto Commerciale