Soluzioni per Enti Governativi e Forze Armate

Drive USB per la Protezione dei Dati, Certificati FIPS 140-2 Level 3, con Crittografia Hardware
Controllo Remoto dei Dispositivi con Console Centralizzata sui Propri Server

Le soluzioni Kanguru hanno ottenuto le più alte certificazioni dell’industria, specificamente la certificazione FIPS 140-2 e, su alcuni modelli, la certificazione Common Criteria, standard internazionale per la sicurezza informatica riconosciuto da oltre 26 nazioni, assicurando così un’elevata garanzia per quelle organizzazioni che richiedono i più alti standard di sicurezza.

Assieme alla robusta crittografia hardware AES 256-bit, Defender 3000 e Defender 2000 sono entrambi certificati FIPS 140-2 Livello 3. Inoltre, nel 2014, Defender 2000 è diventata l’unica chiave USB sicura con certificazione Common Criteria, EAL2+. Defender Elite300 e Defender Elite200 sono anch’essi certificati FIPS 140-2, Livello 2.

Inoltre, la possibilità di gestione remota disponibile per tutti i drive USB Defender fornisce un’eccezionale sicurezza: grazie alla gestione remota, infatti, le organizzazioni possono gestire e monitorare tutti i dispositivi Defender usati dal proprio staff in qualunque parte del mondo essi si trovino. Gli amministratori possono creare report, distruggere/cancellare i dispositivi persi o rubati, restringerne l’attività soltanto ad alcuni indirizzi IP, e molto altro.

Scopri di più sulla gestione remota dei drive USB Crittografati

Kanguru, produttore di soluzioni di storage al più alto livello di protezione dei dati, considera la sicurezza una questione fondamentale e aderisce alle regolamentazioni più restrittive degli enti governativi e dell’industria. Kanguru è impegnato a fornire ai suoi clienti i dispositivi più sicuri disponibili sul mercato e ha dimostrato questo impegno ottenendo sia la certificazione FIPS 140-2 che quella Common Criteria

Kanguru dimostra il suo impegno nel ricercare i più elevati livelli di sicurezza sottoponendo le sue soluzioni ai più severi test di sicurezza e, con l’ottenimento della certificazione Common Criteria, non solo il prodotto finale, ma l’intero processo di progettazione e sviluppo è stato considerato aderente agli standard più elevati.

Lo standard FIPS 140-2

FIPS 140-2, o Federal Information Processing Standard 140-2 è un insieme di requisiti di sicurezza stabiliti per i moduli congiunto dei governi canadese e statunitense tramite una partnership tra il NIST (National Institute of Standard and crittografici. Lo standard FIPS è supervisionato dal CMVP (Cryptographic Module Validation Program), risultato di uno sforzo Technology) ed il CSE (Communications Security Establishment). Ci sono quattro livelli di sicurezza così come diverse certificazioni specifiche all’interno del FIPS (FIPS 197, FIPS 140-2, ecc.). Ciascun livello prevede un insieme sempre più ampio e rigoroso di criteri da soddisfare, dipendenti dal livello di sicurezza e dalla qualità dei test cui i dispositivi vengono sottoposti. I criteri comprendono progettazione e documentazione, misure di sicurezza fisiche, algoritmi crittografici, l’interfaccia e così via. Gli standard, adottati da molti paesi ed istituzioni, vengono revisionati ogni cinque anni dal NIST e forniscono una garanzia della robustezza degli algoritmi crittografici utilizzati per la cifratura dei dati.

L’aver superato rigorosi test ed analisi dimostra che i dispositivi certificati Kanguru si conformano agli standard di qualità per la sicurezza, e che gli enti governativi e le organizzazioni commerciali possono affidarsi ad essi con tranquillità per proteggere i loro dati. Kanguru ha raggiunto ed oltrepassato i requisiti richiesti dal livello 2 e dal livello 3 previsti dal FIPS basati sulla valutazione dell’hardware, sviluppando un prodotto di sicurezza molto robusto e molto facile da utilizzare: la serie Kanguru Defender, per esempio, non necessita di alcuna installazione di software, dal momento che la cifratura è integrate nel modulo hardware. Raggiungere il livello 3 significa inoltre possedere il più alto livello di sicurezza, con crittografia hardware di grado militare, protezione contro gli attacchi di forza bruta ed alti livelli di prestazione.

Common Criteria

I Common Criteria for Information Technology Security Evaluation cosituiscono un altro processo di accreditamento adottato da oltre 26 differenti nazioni dotate di poteri di certificazione – tra cui anche l’Italia – tramite il CCRA (Common Criteria Recognition Agreement). I Common Criteria prevedono un più ampio processo di revisione rispetto al FIPS che prende in considerazione la progettazione del prodotto e le sue funzionalità in modo globale, e sottopongono ad esame completo il prodotto, valutandone il software, l’hardware ed il firmware, così come l’intero processo di sviluppo dalla progettazione alla distribuzione commerciale ed al servizio di assistenza post-vendita. La valutazione Common Criteria può essere un processo molto costoso in termini di tempo e denaro, ma il risultato è quello di ottenere un prodotto notevolmente più potente e sicuro.

Aver ottenuto l’accreditamento Common Criteria (Certificato # BSI-DSZ-CC-0772-2014) rende i dispositivi Kanguru leader nel mercato dei prodotti per la sicurezza e la protezione dei dati: la certificazione Common Criteria dimostra che l’insieme di prodotti si conforma ad un profilo di protezione concordato dalle nazioni certificanti e l’intero processo che Kanguru utilizza per progettare, sviluppare ed aggiornare i suoi prodotti è assolutamente sicuro.

Le Soluzioni che Kanguru Italia ti suggerisce

Hai bisogno di un consiglio per orientarti nella scelta?

Nessun problema: contatta un esperto di Kanguru Italia e scopri qual è la soluzione più adatta alla tua attività!

Kanguru Italia, il tuo partner nella protezione dei dati on the move & at rest

Divisione di Casali Corporation srl

Get in touch

via di Romagna 9/1, Trieste, Italia


+39 366 89 48 545

info@kanguruitalia.it

KanguruItalia

Quick Feedback

Termini e condizioni

Contatto Commerciale